Juventus, nessun arrivo dal mercato, ma Sarri ha il suo rinforzo

Sarri - Juventus

JUVENTUS – Il mercato invernale non ha portato nuovi giocatori a Torino. La Juventus non è intervenuta, facendo solo un paio di operazioni in uscita, con gli addii di Emre Can e Pjaca. Sarri ha perso un giocatore a centrocampo, ma Emre Can non rientrava più nel progetto, con il calciatore relegato in fondo alle gerarchie della mediana.

Se da una parte c’è stata la cessione di Emre Can, dall’altra Sarri può sorridere perchè ha un Rabiot in crescita nell’ultimo periodo. Si può parlare di rinforzo per i bianconeri? Sì, perchè nella prima parte di stagione il centrocampista ex Psg non è riuscito ad esprimersi al meglio.

Juventus, Rabiot per la Champions League

La crescita di Rabiot nell’ultimo periodo è sicuramente una delle note positive della Juventus di Sarri. Contro la Fiorentina, il centrocampista francese è stato tra i più brillanti, con una presenza costante in fase di possesso palla e facendosi sentire in fase di recupero palla.

Un Rabiot migliore rispetto ad inizio stagione, l’adattamento al calcio italiano continua in modo positivo. Per Sarri potrà essere un giocatore importante nella corsa alla Champions League? Sicuramente avere una certezza in più può fare solo bene. Sarà importante soprattutto in fase difensiva, se Sarri deciderà di utilizzarlo con continuità anche in Europa.

Contro il Lione, prossimo avversario in Champions League, il passaggio del turno dovrebbe essere scontato. Rabiot potrò continuare il suo percorso di crescita, diventando un elemento fondamentale nell’undici di Sarri.

Due indizi fanno una prova, c’è un talento che aspetta l’Inter

Infortunio Handanovic, arriva la tegola per Conte: il comunicato dell’Inter