Juventus, dopo Kulusevski chiuso il secondo acquisto per l’estate

Juventus – La Juventus si è imposta ieri contro la Fiorentina con un 3 a 0 che le ha permessi di consolidare il primo posto in classifica. Vittoria tra l’altro arrivata non senza polemiche da parte del presidente della società viola Commisso. Ma non c’è solo il campo a tenere banco in casa bianconera. Paratici infatti starebbe già pensando agli acquisti per rinforzare la squadra in vista dell’estate.

Stando a quanto riportato dal Corriere di Torino questa mattina la Juventus sarebbe pronta a riabbracciare Riccardo Orsolini. Il giocatore, che era stato acquistato dai bianconeri nel 2017 dall’Ascoli, starebbe per tornare alla base. La Juventus lo aveva infatti ceduto in prestito al Bologna, che lo ha riscattato nel giugno del 2019. Sotto la guida di Mijajlovic è definitivamente esploso, e per questa ragione ha attirato su di se gli occhi di paratici, che lo sta riportando a Torino.

Juventus, con Orsolini cambia tutto?

L’accordo, secondo il Corriere di torino , sarebbe stato raggiunto sulla base di 26 milioni di euro. L’esterno d’attacco italiano è il secondo rinforzo, dopo Dejan Kulusevski. Il fatto che ci si stia orientando su queste tipologie di giocatori lascia presumere un’evoluzione del modo di giocare della Juventus.

Nello schema che attualmente sta utilizzando Sarri non c’è spazio per gli esterni di attacco, nonostante ieri sia stato impiegato (con ottimi risultati) Douglas Costa. Potrebbe quindi immaginarsi che nel futuro prossimo si torni a giocare con il tridente composto da due esterni ed una punta centrale.

 

 

Infortunio Handanovic, arriva la tegola per Conte: il comunicato dell’Inter

Inter, contro l’Udinese doppia bocciatura tra le fila nerazzurre