Sarri Juventus, il tecnico svela un punto debole e annuncia una novità

JUVENTUS – Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa ed ha introdotto il match, in programma domani sara, contro il Verona al Bentegodi. Il tecnico ha svelato che in attacco si potrebbe proporre un nuovo modo di giocare senza garantire riferimenti ai difensori.

Non è ancora chiaro quale modulo si adotterà ma la rosa è pronta sia al 4-3-1-2 che al 4-3-3. Il lavoro sul quale si sta concentrando riguarda la fase realizzativa di tutti i calciatori. In questo momento i gol arrivano solo dagli attaccanti e lo staff sta allenando in particolar modo i centrocampisti.

Juventus: Sarri vuole più gol

Sarri ha, inoltre, annunciato il ballottaggio in attacco tra Gonzalo Higuain e Paulo Dybala. Le parole:

“Potrebbe essere utile avere un attaccante che viene via che probabilmente li apre, ma poi quando sono aperti avere un centravanti che attacca la profondità sarebbe altrettanto importante. chiaramente quando gli attaccanti segneranno di meno diventerà importante realizzare con i centrocampisti. Non abbiamo segnato molto con i centrocampisti e stiamo lavorando essenzialmente su due ragazzi che storicamente non hanno mai segnato molto quindi ci vuole un attimino di pazienza”.

Inter, Conte saluterà un fedelissimo: a giugno il trasferimento

Mercato Milan, Musacchio via a fine stagione: individuato il sostituto