Serie A

Juventus, scelto il prossimo allenatore. Arrivano conferme

Juventus – Il vertice di due giorni fa tra società senatori e allenatore ha avuto come risultato la conferma della fiducia per Sarri. Tuttavia, stando a quanto riportato ieri dalla Gazzetta dello Sport, qualche malumore ci sarebbe. La rosea infatti ha parlato di uno spogliatoio che non gradirebbe i modi dell’allenatore, troppo rude nei rimproveri. Al momento il fronte sarebbe unito per il bene della Juventus, ma a fine stagione si tireranno le somme.

La sensazione è che la dirigenza cercherà di prendere un grande allenatore. Tra i nomi che circolano ci sarebbero quelli di Klopp e Simone Inzaghi. ma il sogno resta sempre lui: Pep Guardiola. Già un anno fa la Juventus ci ha provato, senza però risultati. Ora i tempi (e le circostanze) sono diversi, e tutto lascia intendere che ci sia più di un margine.

Juventus, a giugno Guardiola si può

Le conferme arrivano dall’Inghilterra. Il Daily Mail è stato il primo quotidiano a lanciare la bomba, sottolineando come l’addio in estate dal Manchester City sia più che plausibile. Inoltre il giornalista del sopracitato tabloid ha rilasciato un’intervista ai microfoni di CmNws, nella quale si è così espresso.

“Guardiola ha dichiarato più volte che rimarrà anche la prossima stagione al City. Tuttavia il suo contratto scadrà alla fine della prossima stagione e per mentalità il tecnico si è sempre detto aperto a nuove sfide.“ Inoltre ha parlato delle voci dell’anno scorso su un possibile approdo alla Juventus. Insomma gli indizi ci sono tutti. Facile immaginare che in estate un tentativo verrà fatto. E le possibilità che il finale sia diverso rispetto a 10 mesi fa ci sono eccome.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close