Inter, restyling dell’attacco in vista: i nomi del dopo Lautaro

marotta inter

Inter, se parte Lautaro occhi su Griezzman, Werner e Aubameyang

Il quotidiano TuttoSport ipotizza un vero e proprio restyling dell’attacco nerazzurro in vista della prossima stagione, dove l’unico conferma sarebbe quella di Lukaku. Se infatti Lautaro dovesse davvero partire alla volta della Catalogna, il club meneghino si ritroverebbe tra le mani un bottino di circa 150 milioni di euro.

La clausola del Toro infatti prevede il pagamento in un’unica soluzione di 111 milioni di euro, cifra che al momento il Barça non può permettersi di pagare in un colpo solo. Questo è il motivo per cui il club blaugrana starebbe pensando di offrire una cifra più alta della clausola, ma dilazionata.

Resta viva anche l’ipotesi di Antoine Griezzman come pedina di scambio, l’unico giocatore che l’Inter accetterebbe per cedere il proprio talento argentino. In caso contrario, i nerazzurri avrebbero già le idee chiare sul come reinvestire i soldi incassati. Il primo nome nella lista di Marotta è quello di Timo Werner, giovane attaccante del Lipsia che sta incantando l’Europa a suon di gol.

Resta viva anche l’ipotesi Aubameyang, seppur meno gradita all’ambiente nerazzurro. Per completare l’attacco si lavora all’arrivo di Dries Mertens dal Napoli, il cui contratto con i partenopei scadrà il prossimo giugno.

Juventus-Brescia, Sarri va sul sicuro: la probabile dei bianconeri

Inter, bomba dall’Inghilterra: Vecino ha detto si al trasferimento