Juventus, Emre Can al veleno: le parole rivolte alla sua ex squadra

JUVENTUS – Emre Can è diventato subito fondamentale nel progetto tecnico del Borussia Dtm. Il centrocampista, dopo una parte di stagione vissuta da separato in casa a Torino, è stato giù autore di un gol straordinario e di ottime prestazioni con i tedeschi.

L’ex Liverpool, fuori dal progetto di Maurizio Sarri, ha parlato direttamente da Dortmund rivolgendo una frecciata diretta al suo ex club.

Juventus: lo sfogo di Emre Can

Il classe 1994 si è trasferito in Germania con la formula del prestito, per il quale è previsto anche il diritto di riscatto fissato a 25 milioni. Il ragazzo non ha affatto apprezzato il modo in cui è stato gestito a Torino ed ha infatti riservato parole molto critiche al tecnico toscano. Le dichiarazioni:

Voglio aiutare la squadra. È bello avere finalmente la sensazione di essere importante. Negli ultimi mesi per me non era così, ora spero di continuare a percorrere questa strada

Inter, bomba dall’Inghilterra: Vecino ha detto si al trasferimento

calciomercato milan mercato

Milan Torino le probabili formazioni: Pioli con i titolarissimi