Football Club Internazionale MilanoSerie A

Inter Conte vuole evitare lo spappolamento europeo

Inter Conte – La Uefa League si apre per l‘Inter con un a vittoria in terra bulgara. Un primo tempo piuttosto anonimo, giocato a frequenze rallentate, con una sola occasione limpida capitata sul destro di Biraghi. Le tante assenze si sono fatte indubbiamente sentire, la manovra è stata lenta e macchinosa in entrambe le fasi. Meglio la ripresa, con i ragazzi di Conte protesi alla ricerca del gol con più convinzione. Mentre molti stavano già pensando a polemizzare sulla prova scialba di Eriksen, ecco che il danese è salito in cattedra. Con 10 minuti magistrali ha spaccato la partita. Prima un tiro al volo deviato dal portiere avversario, poi il gol dal limite per finire con un’altra sventola finita sulla traversa.

Inter Conte ha chiara la strategia europea

Nel dopo partita Antonio Conte ha commentato l’esito della partita, soffermandosi in maniera particolare sulla prova dell’ex Tottenham. Secondo il mister il ragazzo ha bisogno di lavorare per ritrovare la condizione migliore. L’Inter saprà aspettarlo senza ansie, senza mettergli addosso pressioni esagerate. Lui può innalzare il tasso qualitativo della squadra giocatori così non sono mai un problema.
La strada in Europa è segnata. Conte ha confermato che la coppa servirà a mettere minuti nelle gambe di chi gioca meno in campionato perchè “questa competizione può spappolarti

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close