Football Club Internazionale MilanoSerie A

Ludogorets-Inter, le pagelle nerazzurre: svetta Eriksen, due bocciati

Ludogorets-Inter, le pagelle nerazzurre: Eriksen fa il mago, sottotono Lautaro

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport riporta le consuete pagelle del giorno dopo, analizzando la prestazione dei nerazzurri in Europa League. Una partita decisamente sobria quella dell’Inter, che dopo aver gestito nel primo tempo, ha azzannato i bulgari nel secondo, il tutto senza mai scomporsi o rischiare qualcosa dietro.

Non ci sono dubbi per la rosea, è Chirstian Eriksen il migliore in campo. Il danese, alla sua seconda gara da titolare, ha sbloccato la partita con un tiro al limite dei suoi, ma c’è di più. Nonostante non sia ancora al top fisicamente, dalla trequarti in avanti si vedono tutte le sue qualità, le quali in più occasioni hanno innescato i compagni. Eriksen cresce, e con lui tutta l’Inter. Voto 7,5.

Rimandati invece Lautaro e Biraghi, unici due insufficienti nella partita di ieri. Il toro argentino non sembra passare il suo miglior momento di forma, e in campo si vede. Nel secondo tempo lascia il posto a Lukaku e la differenza si vede da subito. Per quanto riguarda Biraghi, l’ex viola non è riuscito mai a saltare l’uomo, dimostrando come difficilmente potrà scalzare Young dalla fascia. Per entrambi voto 5.

Di seguito i voti degli nerazzurri scesi in campo ieri sera:

Padelli SV; D’Ambrosio 6.5, Ranocchia 6.5, Godin 6.5, Moses 7, Barella 6, Borja Valero 6.5, Vecino 6, Lukaku 7, Sanchez 6.5

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close