Inter Conte, rivelata la telefonata in extremis della Juventus

Si è detto che nella Juventus c’era chi non lo voleva, si è detto che con Sarri l’accordo ci fosse già da tempo. Se ne sono dette tante e di più sulla vicenda che ha portato Antonio Conte all’Inter. Oggi sull’argomento è tornato Fabrizio Biasin nel corso di una intervista radiofonica.

 Conte ricevette una telefonata

La Juventus ha fatto un pensiero su Conte e c’è stata anche una telefonata fra le parti. Ma a inizio aprile Conte aveva già dato la sua parola all’Inter e quindi ha respinto le avances”. Questa la ricostruzione del giornalista di Libero. Le indicazioni che si possono trarre sono diverse. La correttezza di Conte innanzitutto, l’indecisione bianconera per chi dovesse sostituire Max Allegri. E infine quella che Maurizio Sarri abbia comunque rappresentato un piano B in casa juventina

Juventus, il calciatore non andrà mai a Torino: il veto del presidente

logo juventus

Juventus, Garcia lancia la sfida: il commento del tecnico