Football Club Internazionale Milano

Inter, arriva la decisione per le gare contro Ludogorets e Juventus

Inter – Quella di ieri è stata una giornata senza dubbio  caotica, all’insegna della preoccupazione e del panico scatenati dall’incubo del Coronavirus. L’Italia è in stato di allarme, e tra i vari risvolti c’è anche quello che riguarda il calcio. Ieri il match tra Inter e Sampdoria non si è disputato, visto che la Lombardia è la regione con più soggetti contagiati.

L’allarme tuttavia riguarda anche il Piemonte, e per questa ragione, oltre che il match contro il Ludogorets di Europa League, è a rischio anche il match contro la Juventus. Sicuramente l’obiettivo è quello di far giocare, visto che già la gara contro la Sampdoria sta creando problemi di calendario.

Inter, la decisione per i prossimi due match

Stando alla gazzetta dello Sport per quest’ultima gara si va verso una decisione definitiva. Lo scontro al vertice infatti dovrebbe giocarsi a porte chiuse. Il decreto del Governo infatti parla di possibilità di svolgimento per le manifestazioni sportive ma rigorosamente a porte chiuse. Ciò che resta da capire è se il periodo di validità sarà per 6 o 7 giorni. Qualora fossero 7 la gara di Torino sarebbe coinvolta. La Juventus ha proposto di giocare la partita in campo neutro.

Per quanto riguarda Inter Ludogorets invece ieri, secondo il Corriere dello Sport, sarebbe andato in scena un vertice a distanza che ha coinvolto i due club e la Uefa. La decisione è quella di disputare la gara a porte chiuse.

 

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close