Juventus Football ClubSerie A

Juventus Inter, interviene Agnelli: gli ultimi aggiornamenti

JUVENTUS – Andrea Agnelli è intervenuto ai microfoni di  Radio 24, durante la trasmissione ‘Tutti convocati’ ed ha dichiarato delle informazioni per quanto concerne il match, in programma domenica, contro l’Inter.

Nelle ultime ore sono state prese in considerazione due possibilità, secondo le quali si giocherebbe a Torino a porte chiuse o in un campo neutro del Sud Italia. Quest’ultima è stata, però, subito scartata dal numero uno dei bianconeri.

Juventus Inter: le dichiarazioni di Agnelli

In questo momento quella che deve essere la priorità sia la tutela della salute pubblica, partendo da questo presupposto, c’è un dialogo fra le parti in causa e qualsiasi decisione deve essere assunta. Il dibattito può essere aperto.

Organizzare una gara come Juventus-Inter in uno stadio diverso è complicato. Dispiace per lo spettacolo in sè, per lo spettacolo del campionato, ne risente la distruzione del prodotto, il campionato italiano, però gli addetti ai lavori e noi tutti dobbiamo preservare la priorità, la salute pubblica. La squadra di casa preferirebbe giocare con i propri tifosi?
L’ordinanza del Piemonte vige fino a sabato. In questo momento la partita si svolgerebbe con il pubblico. Quello che ribadisco, è la posizione della società, è la tutela della salute pubblica, nel caso in cui si opterebbe per le porte chiuse. La stagione in questo momento diventa fondamentale”. 

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close