Football Club Internazionale MilanoSerie A

Niente Juventus-Inter in chiaro: una legge blocca tutto

Juventus-Inter non sarà trasmessa in chiaro: la legge Melandri blocca tutto

Direttamente dalla Gazzetta dello Sport arrivano brutte notizie per tutti gli appassionati che già pregustavano un Derby d’Italia sulla tv gratuita. A quanto pare infatti, al 99% Juventus-Inter non sarà trasmessa in chiaro, a differenza di quanto pronosticato fino a poche ore fa.

A bloccare tutto sarebbe la “legge Melandri”. il testo che disciplina la commercializzazione dei diritti tv nel calcio. A quanto pare infatti, il diritto di trasmettere le partite in chiaro non è mai andato a bando, ragion per cui non sarà possibile trasmettere la partita sui canali Rai, Mediaset o su TV8.

Questa è la posizione della Lega Serie A, chiamata in causa sul’argomento dal ministro dello sport Vincenzo Spadafora. L’unica possibilità è che venga creato un decreto ad hoc nelle prossime ore, ipotesi al momento davvero complicata.

L’ipotesi di un Juventus-Inter in chiaro è nata in seguito alla chiusura degli stadi per l’emergenza legata al nuovo coronavirus. L’obiettivo era quello di evitare la creazione di cosiddetti “gruppi d’ascolto”, che avrebbero riunito tante persone in unico posto per guardare il match. Senza la trasmissione in chiaro dell’evento i gruppi d’ascolto diventano più che una semplice possibilità.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close