Football Club Internazionale MilanoSerie A

Rinvio Juventus Inter, si torna a parlare di “antichi sospetti”

Inter rinvio – Dopo la notizia del rinvio di Juventus Inter a maggio, le reazioni si sono scatenate. I social hanno registrato il sold out delle proteste di tifosi interisti inviperiti. Ma non arrivano solo commenti di tifosi. Enrico Mentana, noto tifoso interista, ha pubblicato un post con la foto dello strafamoso fallo di Iuliano su Ronaldo del 1998. Solo che stavolta a stendere il fenomeno brasiliano campeggia Cristiano Ronaldo. Ed il suo commento “”il tempo passa invano” spiega tutto. Altri protagonisti illustri del giornalismo sportivo sono stati meno ironici e più feroci. Alberto Brandi, Condirettore di Sportmediaset non usato giri di parole.

Inter rinvio non motivato

Che il regolare sviluppo sia stato alterato è fuori da ogni dubbio. Il calendario è diventato carta straccia…”
Il giornalista sottolinea come non esistano motivazioni concrete al rinvio del derby d’Italia e delle altre partite di questo turno. Se la volontà della Lega fosse stata davvero quella di evitare la pessima immagine dell’Italia in quarantena occorreva decidere subito, all’inizio della settimana. E casomai la decisione in tal senso doveva riguardare solo il big match di Torino e non le altre partite. Le indecisioni della catena di comando del calcio italiano sono state invece drammaticamente comiche. Annunci partoriti per poi essere smentiti nel giro di poche ore, mentre le squadre già erano in viaggio.
Per nulla ironica la conclusione di Brandi: “questa incertezza, questa approssimazione ha messo benzina sul fuoco delle polemiche, ha distribuito il concime perfetto per il rifiorire di antichi sospetti.”

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close