Serie A, nessun titolo alla Juve: in caso di sospensione un sola soluzione

SERIE A – L’allarme Coronavirus ha totalmente stravolto i piano del Campionato italiano. Dopo  un caos molto preoccupante causato dalle partite rinviate, tra cui Juventus Inter, il Governo potrebbe decidere di sospendere tutte le manifestazioni sportive per un mese.

E’ anche possibile che negli stadi italiani si possa proseguire, come da programma, il torneo  più importante del Paese a patto che si giochi a porte chiuse per salvaguardare la salute dei tifosi.

Serie A: nessun scudetto assegnato

E’ doveroso spiegare che, contrariamente a quanto era circolato, non si assegnerà lo scudetto alla Juventus qualora le partite non dovessero essere più svolte. Non esistono norme, infatti, che riguardano l’assegnazione del titolo nello statuto della Figc e nemmeno in quello della Lega di Serie A.

La speranza è che si riesca trovare una soluzione che possa permettere la corretta ripresa del Torneo. Il vero e proprio problema è che eventuali slittamenti potrebbero creare confusione in concomitanza del prossimo Europeo.

JUVENTUS PARATICI

Juventus, Paratici pronto ad approfittare di una super occasione in estate

Serie A, ancora un colpo di scena nel Consiglio di Lega