Juventus Football ClubSerie A

Juventus, parla Agnelli: dichiarazioni su Zhang e Coronavirus

JUVENTUS – Andrea Agnelli rompe il silenzio direttamente da Londra, durante il ‘Business of Football Summit’, organizzato da Financial Times. Il numero uno bianconero ha parlato del presente e del futuro del calcio, ma ha anche confermato la sua posizione sul Coronavirus.

Gli effetti economici, in questo momento, devono essere messi da parte perché la priorità è la salute pubblica. Dalle parole di Agnelli si evince anche che è reale un rapporto collaborativo con il presidente dell’Inter Steven Zhang. Quest’ultimo ha fatto molto discutere dopo le dichiarazioni sul rinvio di Juventus Inter.

Juventus: Agnelli rompe il silenzio

Il presidente della Juventus ha chiarito il programma sportivo, facendo anche il punto sull’economia del paese. Le parole:

La nostra posizione è stata chiara fin da subito, la salute pubblica è fondamentale. Noi dovevamo essere sicuri che la comunità scientifica ci dicesse cosa si può fare o no e il ruolo delle autorità era di uscire con una corretta decisione. E’ ciò che è avvenuto. In questa situazione gli effetti economici devono essere messi in secondo piano. E so che Steven Zhang ha una posizione simile alla mia. Ho grande rispetto per Steve, abbiamo discusso dell’epidemia un paio di settimane fa, quando è venuto a cena casa mia, abbiamo parlato della serietà della situazione.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close