Serie A

Juventus, spunta un nome nuovo per la panchina in vista dell’estate

Juventus – Nel corso di questa stagione la Juventus non sembra essersi espressi ai livelli delle ultime 8 stagioni, che sono state dominate. Maurizio Sarri è stato chiamato, dopo l’esonero di Allegri, per unire ai risultati (che non mancavano) il bel gioco. A 12 giornate dalla fine del campionato la situazione però non sembra essere esaltante. I bianconeri infatti si trovano secondi in classifica in serie A sotto la Lazio ma con un match in meno.

Inoltre anche l’Inter con due partite in meno, si trova a pochi punti di distanza. In Champions c’è da rimontare il Lione, che all’andata si è imposto per 1 a 0. Ed inoltre l’impronta del tecnico non si è vista. Il tanto ricercato bel gioco insomma non si vede. Tutto questo non depone a favore di Sarri, che a giugno potrebbe non essere più l’allenatore della Juventus.

Juventus, nome nuovo per la panchina

Per un pò di tempo i bianconeri hanno accarezzato l’idea di vedere Guardiola sulla propria panchina. Lo spagnolo infatti avrebbe potuto lasciare il City dopo la squalifica che impedirà agli inglesi di giocare in Champions la prossima stagione. Paratici era pronto ad approfittare della situazione, ma Guardiola ha dichiarato che resterà a Manchester.

Il Corriere della Sera ha fatto un nome nuovo, che potrebbe trovare il gradimento della società. Si tratta di Zinedine Zidane, che alla Juventus ha militato da calciatore. Il francese potrebbe lasciare il Real Madrid, e Torino sarebbe una destinazione gradita.

 

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close