Football Club Internazionale Milano

Inter, Conte prende una decisione riguardante Eriksen

Inter – La Serie, insieme a tutto il Paese, è bloccata dall’incubo del Coronavirus, che ha imposto la quarantena a tutti gli italiani. In questa situazione, ovviamente, la decisione è stata quella di sospendere il campionato. Resta da capire cosa si deciderà di fare. Le ipotesi in piedi sono diverse, dall’annullamento, allo slittamento del finale, fino alla possibilità di giocare  dei playoff.

Intanto slitta anche il match di Europa League contro il Getafe. Ed intanto è stato trovato il primo giocatore positivo in Italia, ossia Rugani. L’Inter, che ha giocato domenica contro la Juventus, è in quarantena.Tutte le questioni relative al campo sono ovviamente in secondo piano. resta comunque uno sguardo al futuro. Un futuro in cui l’Inter programma una crescita che la proietti verso il raggiungiemnto dell’obiettivo, ossia quello di tornare a vincere.

Inter, Conte prende una decisione su Eriksen

La crescita, come sottolinea Tuttosport, passerà inevitabilmente per Christian Eriksen, gioiello acquistato a gennaio ma che ancora fatica a trovare spazio. Conte non riesce a dargli una corretta collocazione in campo, vista l’incompatibilità della figura del trequartista con il modulo usato, ossia il 3-5-2. Finora l’esperimento di collocarlo dietro le punte con il passaggio alla difesa a 4 non sembra aver portato frutti.

Per questa ragione Conte avrebbe effettuato una scelta. Come scrive il quotidiano torinese l’idea sarebbe quella di dargli il ruolo che svolgeva ad inizio stagione Sensi. L’ex Sassuolo aveva il doppio compito di fare la mezzala e di agire da trequartista alle spalle delle due punte. La serie di infortuni che lo ha colpito però lo ha fatto uscire dai radar, e ora quel buco potrebbe essere riempito proprio da Eriksen. Resta da capire se questo lavoro dovrà essere fatto per il finale di stagione o in vista dell’estate. Ma questo, come detto, ora, passa in secondo piano..

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close