Inter, attacco stravolto. In estate tre cessioni e tre arrivi. I nomi

marotta inter

Inter – In estate, stando a quanto riportato questa mattina dal Corriere dello Sport, il reparto offensivo nerazzurro verrà stravolto. Il pacchetto di attaccanti, che al momento comprende Lukaku, Lautaro Martinez, Sanchez ed Esposito, cambierà volto. Sanchez non verrà riscattato e tornerà al Manchester United, Esposito dovrebbe essere ceduto in prestito e Lukaku sarà l’unico a restare.

Per quanto riguarda Lautaro invece sembra che la cessione al Barcellona sia più di una possibilità. I blaugrana stanno facendo sul serio, e l’Inter di fronte ad una giusta offerta è pronta a lasciar partire il giovane talento. La speranza della dirigenza è quello, secondo il quotidiano romano, di incassare circa 150 milioni di euro, 70/80 dei quali cash. E a quel punto ci si tufferebbe sul mercato per rivoluzionare il reparto.

Inter, tre nomi nel mirino

Il primo nome che piace è quello di Aubameyang. L’attaccante ha il contratto con l’Arsenal in scadenza nel 2021, e non sembra intenzionato a rinnovare. In estate la sua partenza sembra essere inevitabile, e i Gunners lo valutano 60 milioni. Ma vista la situazione contrattuale la cifra potrebbe scendere. Marotta segue l’evolversi della situazione con attenzione.

Il secondo nome è quello di Giroud, ad un passo dal nerazzurro a gennaio e che arriverebbe a giugno a parametro zero. Per caratteristiche il francese sarebbe il sostituto ideale di Lukaku. Poi ci dovrebbe essere un terzo arrivo. Mertens era il nome designato, ma sembra che rinnoverà con il Napoli. Ora si andrà alla caccia di un calciatore simile, che sappia saltare l’uomo con facilità e creare superiorità numerica.

Serie A, calendario troppo fitto: play-off unica soluzione?

JUVENTUS PARATICI

Juventus, in cantiere tre colpi (più due) in vista dell’estate. I dettagli