Serie A

Serie A, la Uefa pronta a prendere un’incedibile decisione

Serie A – Il campionato e le Coppe europee sono state sospese a causa dell’incubo del Coronavirus, e non c’è certezza su cosa accadrà. Le  diverse leghe insieme alla Uefa stanno studiando i possibili scenari. Il fatto che la Uefa abbia deciso di rinviare al 2021 l’Europeo di certo aiuta,visto che garantisce la possibilità di prolungare i campionati fino all’estate.

La soluzione al momento sembra poter essere questa. Si parla infatti di una ripresa intorno all’inizio di maggio per finire il 30 di giungo. Qualora l’emergenza rendesse impossibile questo scenario allora si ritarderebbe l’inizio, con slittamento della conclusione della stagione intorno alla prima metà di luglio. Tuttavia tutto dipende dalla cessazione di questo stato di emergenza. Non essendoci date certe in merito è difficile fare previsioni.

Serie A, la Uefa vicina da una decisione storica?

Ebbene, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, la Uefa, dopo aver rinviato (come detto) l’Europeo all’anno prossimo, starebbe valutando un’altra decisione importante. L’organo europeo infatti potrebbe decidere di sospendere il Fair Play finanziario. Al momento sarebbero state formate due commissioni per stabilire cosa fare per sopravvivere all’emergenza.

Il FFP crea un problema economico, e per fronteggiarlo si sta valutando un congelamento. Sostanzialmente non si conteggerebbero i rossi della stagione 2019-2020, senza però far sparire i controlli. Le perdite legate al Coronavirus quindi non verrebbero calcolate.

Questo andrebbe a sicuro vantaggio di determinati club di serie A. Juventus e Roma infatti hanno registrato pesanti rossi in bilancio nei primi sei mesi di esercizio. L’Inter invece è appena uscita dal SA.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close