Serie A

Serie A e coppe: ecco l’idea per portare a termine la stagione

Ieri meeting UEFA: priorità ai campionati nazionali, Champions ed Europa League da metà luglio?

Il Corriere dello Sport in edicola stamane fa il punto sul meeting UEFA andato in scena ieri pomeriggio, il cui obiettivo era ragionare sul futuro di questa stagione. Il massimo organo calcistico europeo sembra ancora convinto che la stagione si possa concludere regolarmente, anche se per farlo si dovrà comprimere un calendario davvero fitto.

Se davvero si tornasse in campo a giugno verrebbe data precedenza ai campionati nazionali, i quali avrebbero l’obbligo di concludersi entro 45 giorni. Le partite di coppa dovrebbero essere disputate da metà luglio fino alla fine del mese. Il piano dunque è quello di concludere la stagione in estate inoltrata, per poi iniziare la 20/21 con uno stacco minimo.

Naturalmente si tratta solo di un’ipotesi, che verrà presa in considerazione solo se la pandemia dovesse arrestarsi. Per quanto riguarda la Serie A, al momento in Lega si sono create due correnti opposte. La prima è capeggiata da Lotito, il quale vorrebbe portare a termine a tutti i costi la stagione. La seconda invece da Agnelli, che preferirebbe non tornare più in campo.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close