Serie A

Serie A, Gravina fa chiarezza sul futuro del campionato:le sue parole

SERIE A | Il presidente della FIGC Gianluca Gravina è intervenuto ai microfoni di Sky Sport ed ha fatto il punto della situazione su come il calcio sta affrontando l’emergenza coronavirus.

Il presidente ha commentato anche le ultime notizie riguardanti le sorti del nostro campionato, ribadendo l’obiettivo di tornare a giocare il prima possibile. Ecco di seguito riportate le sue parole.

Serie a, le parole del presidente della Figc

“Faremo riflessioni per salvare i valori della competizione, ma è un’ipotesi a cui non abbiamo dato ancora molta attenzione. Permettetemi di essere ottimista. Assegnazione del titolo? Ci soffermeremo su questo tema, è una decisione che spetta al Consiglio Federale. Mi piace pensare che questo campionato si finisca: toglieremmo grande imbarazzo al Consiglio e supereremmo questo incubo”.

Chiudere questa stagione nella prossima?Penso di no. Andremmo a compromettere entrambi i campionati. Non possiamo dimenticare che a giugno dell’anno prossimo abbiamo l’Europeo. Pensiamo che il calcio italiano viva per lo scudetto, ma abbiamo anche altre categorie. Dobbiamo assegnare 4 posti in Champions, 2 in Europa League e tutte le promozioni/retrocessioni. Serie A a 22 squadre? Sento tantissime ipotesi. Abbiamo le nostre norme e non è facile modificare i format già fissati. La possibilità di allargare il numero delle squadre in Serie A, con i tempi stretti che ci saranno e con l’Europeo nel 2021, non penso sia percorribile”.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close