Football Club Internazionale MilanoSerie A

Mercato Inter, Guardiola vuole il difensore: non è Skriniar

MERCATO INTER – Nell’Inter di Conte sono molti i giocatori che in questa stagione hanno reso decisamente bene. Una crescita importante per molti di loro, con gli occhi dei grandi club europei addosso. Tra tutti c’è Lautaro Martinez, finito nel mirino di Barcellona, Manchester City e Chelsea. Il club spagnolo ha individuato nell’attaccante argentino il giusto profilo da affiancare a Messi. Al momento, sono alte le probabilità che Lautaro resti all’Inter con il rinnovo del contratto.

In questa stagione si è messo in grande evidenza anche Alessandro Bastoni. Il giovane difensore nerazzurro, dopo l’anno passato a Parma in prestito, è tornato nella rosa a disposizione di Conte. E proprio il tecnico nerazzurro ha voluto la permanenza di Bastoni, corteggiato da molti club di serie A. Col passare delle settimane, il giocatore ha conquistato una maglia da titolare. Il futuro nell’Inter è suo, i nerazzurri potrebbero avere per i prossimi dieci anni una nuova bandiera, un nuovo capitano. Questa è la speranza di Bastoni, che ha parlato del suo futuro nei giorni scorsi.

Mercato Inter, Guardiola vuole Bastoni

Le prestazioni di Bastoni non sono passate inosservate. Il Manchester City segue Lautaro e Skriniar, ma Guardiola ha messo gli occhi anche sul difensore nerazzurro. Si legge nell’edizione odierna di Tuttosport. Il calciatore non è sul mercato, è un punto di riferimento della squadra attuale e di quella futura. Conte punta molto su Bastoni per l’Inter che verrà.

Grande fisicità, ottima tecnica e visione di gioco, capace di impostare l’azione da dietro con il suo piede mancino. E in questa stagione è arrivato anche il primo gol in campionato, segnato nella trasferta di Lecce. In estate si vedrà quale sarà il piano del Manchester City. La valutazione di Bastoni è molto alta, in prospettiva siamo davanti ad uno dei migliori difensori che il calcio italiano abbia avuto negli ultimi anni. L’Inter non si priverà del calciatore, uno dei pupilli di Conte.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close