Serie A

Serie A, Galliani propone la formula per ripartire: format sudamericano

SERIE A – Adriano Galliani è favorevole al format che utilizzano i le società sudamericane. Il direttore, attualmente, al Monza sarebbe molto contento di iniziare le competizioni nel mese di febbraio.

La ripresa del campionato italiano è sicuramente il tema più caldo che accomuna gli esponenti calcistici. Dopo l’emergenza epidemiologica, Malagò ha confermato che gli allenamenti non ripartiranno fino al 27 aprile.Bisognerà ancora aspettare e,di conseguenza, assistere ad ulteriori slittamenti.

Serie A: la proposta di Galliani

Galliani, dunque, lancia questa nuova proposta almeno fin quando il Covid-19 non sarà sconfitto del tutto. Ecco le parole dichiarate alla Gazzetta dello Sport:

Credo che si dovrà arrivare a giocare in estate e poi campionati da inizio 2021. Lancio una proposta: il tempo c’è, si faccia per due anni come in Sudamerica, campionati nell’anno solare. Il campionato 2020-21 cominci nel febbraio 2021, stessa cosa per il 2022. Poi magari si tornerà all’antico, ma io sono certo che dopo un paio d’anni ci convinceremo che è una buona soluzione. Si può fare, le annate devono concludersi sul campo, per regolarità sportiva. Però non ha senso affrettarsi con la pandemia in corso. Giocare a porte chiuse è triste, però è meglio di non giocare affatto, e magari scomparire”.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close