Serie A

Serie A, Spadafora furioso: il Campionato non riparte

SERIE A – Riparte la “Fase 2” in Italia ma il calcio vive ancora profondi punti interrogativi. Gli allenamenti individuali sono iniziati dopo il consenso del Viminale ma non ci sono affatto certezze sulla ripresa del campionato.

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha parlato tramite Facebook e ha frenato ulteriormente sul tema calcistico. Già nella giornata di ieri, Giuseppe Conte, aveva aperto all’ipotesi di stoppare definitivamente la competizione nelle prossime ore.

Serie A: lo sfogo di Spadafora

Spadafora,quindi, ha voluto fare chiarezza precisando che vorrebbe parlare anche di altri sport, non solo delle vicissitudini legate al calcio. Le dichiarazioni:

Leggo cose strane in giro ma nulla è cambiato rispetto a quanto ho sempre detto sul calcio.Gli allenamenti delle squadre non riprenderanno prima del 18 maggio e della ripresa del campionato per ora non se ne parla proprio.”I lavoratori sportivi delle palestre valgono meno? E tutti gli altri, che sono centinaia di migliaia? Io mi occupo di tutti e tutto, non solo del calcio. Non sono il Ministro del Calcio ma il Ministro dello Sport”

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close