Estero

Coronavirus, scoperta sbalorditiva: la cannabis come cura e prevenzione

CORONAVIRUS – La cannabis potrebbe prevenire e curare il contagio da Covid-19. E’ la nuova scoperta dei ricercatori dell’Università di Lethbridge, i quali sostengono di aver trovato delle varietà molto utili per combattere il parassita.

Secondo gli scienziati, la cannabis può ridurre di oltre il 70% i punti d’ingresso del virus nel corpo. E’ quanto confermato da Olga Kovalchuk tramite CTV News. In attesa del vaccino i protocolli suggeriscono di aumentare le sperimentazioni affinché i settori economici possano ritornare alla regolare produzione

Coronavirus: la cannabis come rimedio

“All’inizio eravamo totalmente sbalorditi e poi siamo rimasti davvero contenti – ha proseguito la Kovalchuk- aggiungendo che che la cannabis potrebbe essere utilizzata per sviluppare trattamenti preventivi “sotto forma di collutori e prodotti per i gargarismi della gola.

Data l’attuale situazione epidemiologica disastrosa e in rapida evoluzione, è necessario prendere in considerazione ogni possibile opportunità terapeutica e via”.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close