Vetrina

Roma, il dramma: è morto l’ex calciatore per arresto cardiaco

ROMA – Joseph Bouasse Perfection è morto nella notte per un arresto cardiaco a soltanto 21 anni. Il camerunese è stato l’ultimo acquisto dell’era Sabatini ed ha militato nella squadra Primavera fino al 2016.

Sbarcò nel 2014 nella stazione della Capitale ma fu abbandonato a se stesso dopo che un personaggio lo aveva ingaggiato garantendogli la carriera da calciatore professionista. Il centrocampista ha esordito varie volte a Trigoria, prima di essere ingaggiato, grazie al procuratore Diego Tavano.

Roma: il dramma di Perfection

Il ragazzo entrò nei circuiti di accoglienza perché non aveva un posto in cui andare e fu lì che gli consigliarono di entrare nel ‘Liberi Nantes”, un’associazione sportiva dilettantistica.

La sua carriera con i giallorossi non è stata fortunata perché non gli è stata mai data l’opportunità di esordire in prima squadra. Successivamente è stato girato in prestito al Vicenza, club che poi non lo ha riscattato a fine stagione.L’ultima squadra in cui ha militato è stata il Cluj.

 

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close