Serie A

Serie A, chi non rispetta il protocollo sarà escluso

SERIE – Il campionato ripartirà il 20 giugno ma gli ispettori della Procura FIGC stanno controllando attentamente il rispetto del protocollo sicurezza nei centri di allenamento.

Secondo quanto riportato da Sportmediaset, tutti sono convinti dell’importanza delle regole predisposte nel Decreto affinché si sia una ripresa sicura.

Serie A: squalifica se non si rispetta il protocollo

Nel prossimo Consiglio federale di lunedì è molto probabile che venga avanzata la proposta di escludere immediatamente le squadre che non rispetteranno il protocollo. Basterà la minima violazione per squalificare la squadra in causa.

Si attende, inoltre, un incontro tra Gabriele Gravina, presidente della FIGC ed il ministro della Salute Vincenzo Spadafora per discutere del nodo sulla quarantena. Si lavora per isolare il singolo individuo, in caso di contagio, e non dell’intera squadra.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close