Coronavirus, due calciatori nei guai per aver violato il protocollo

CORONAVIRUS – Manuel Akanji e Jadon Sancho dovranno sborsare 10 mila Euro dopo aver violato le regole presente nel protocollo sicurezza. I due calciatori si sarebbero infatti recati nel salone del proprio barbiere di fiducia senza indossare la mascherina.

I ragazzi che militano nel Borussia Dtm sarebbero stati incastrati da una foto pubblicata sui rispettivi profili social.

Coronavirus: multa per per Sancho ed Akinji

La DFL (Lega Tedesca) non  ha riservato nessuna sanzione per il club tedesco ma ha regolarmente multato gli atleti in questione per non aver rispettato i protocolli sanitari anti-Covid 19.La nota della Lega:

“Non c’è dubbio ,che anche i calciatori professionisti debbano tagliarsi i capelli, ma deve essere fatto nel rispetto delle norme in materia medica-organizzativa”

Tifi Inter? Seguici su Twitch!

Premier League, via alla ripartenza: il calendario

Barcellona, asse con il City: rifiutati 100 milioni di Euro