Estero

Psg, un ex festeggia l’addio di Thiago Silva: “Ha dei limiti mentali”

PSG – Thiago Silva potrebbe non rinnovare il suo contratto con i francesi e l’ex difensore, Jerome Rothen, festeggia dopo aver aver appreso la notizia.

Tramite i microfoni di RMC, l’ex calciatore attacca duramente il collega brasiliano ritenendolo un calciatore molto sopravvalutato ed autore di molti fallimenti.In maniera più specifica Rothen ha confermato che il ragazzo sudamericano non è mai stato ai  livelli di Ramos o Van Dijk.

Psg: attacco a Thiago Silva

“La partenza di Thiago Silva ha un senso. Ha fatto quel che il club si aspettava da lui per un po’, il problema è che nel suo percorso ci sono stati fallimenti e schiaffi presi. E ne sei responsabile, se sei il capitano di una squadra, con uno spogliatoio da guidare e uno stipendio importante. Non è mai stato Ramos o Van Dijk, altrove non avrebbe mai preso i soldi che ha guadagnato a Parigi.

E’ un grande giocatore ma ha dei limiti a livello mentale. Quando paghi un giocatore così tanto, ti aspetti che trasformi anche gli altri che ha intorno. Fosse per me risparmierei anche i due mesi di contratto fino ad agosto. Ha pianto tutto l’anno sul rinnovo ed è stato lui il primo a porre il veto sulla riduzione degli ingaggi”.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close