Serie A

Roma, rivelazione shock: Pallotta rifiuta 575 milioni di Euro

ROMA – La società giallorossa versa in condizioni economiche disastrose con un passivo di almeno 300 milioni di Euro ma il numero uno, James Pallotta, avrebbe rifiutato ben 575 milioni di Euro da Dan Friekdin.

La rivelazione arriva direttamente tramite il Financial Times che conferma quanto risaputo da un amministratore molto vicino alla società capitolina.

Roma: il rifiuto di Pallota

Come riporta il quotidiano statunitense, l’offerta dell’imprenditore texano sarebbe stata più bassa rispetto ai 700 milioni di Euro di inizio marzo.

“Il texano si è offerto di pagare a rate partendo con un finanziamento da 125 milioni alla firma.Successivamente avrebbe pagato altri 52 milioni in sei mesi e 85 milioni entro la fine dell’anno. Sempre entro questo periodo avrebbe anche coperto i 300 milioni di debiti e avrebbe coperto gli interessi di minoranza nel club con 13 milioni extra. L’intenzione di Friedkin era quella di riavvicinarsi a Pallotta per trattare nuovamente, ma non avrebbe messo più soldi sul tavolo”

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close