Serie A

Serie A, partite in chiaro: l’annuncio di Spadafora

SERIE A – Il campionato ritornerà dalla prossima settimana. Il Governo, inoltre, studia affinché i tifosi possano vedere in chiaro la diretta delle partite. Una decisione che riprende quanto è stato approvato anche in Germania dopo la chiusura degli stadi per l’emergenza epidemiologica.

Il Ministro blocca la possibilità di giocare a calcetto e, sulla questione degli abbonamenti, assicura che nei prossimi giorni arriverà una decisione definitiva.

Serie A: il piano per i diritti tv

 

«Non abbiamo ancora chiuso un accordo ma abbiamo raccolto diverse disponibilità e sono in corso tuttora contatti anche con Mediaset e con le altre realtà televisive. Sono fiducioso- continua Spadafora tramite i microfoni di Fan Page- che nei prossimi giorni si riuscirà a mettere tutti d’accordo e a rispettare i diritti sacrosanti acquisiti dagli abbonati del broadcaster, ma anche di offrire a tutti gli italiani delle immagini in questi momenti difficili.

Con gli eventi a porte chiuse non sarebbe giusto permettere agli spettatori di vedere più di un paio di partite? Sicuramente dobbiamo farlo anche per evitare assembramenti, però allo stesso tempo ci sono diritti acquisiti da parte di realtà che non possiamo prevaricare in modo assoluto».

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close