Serie B

Coronavirus, un positivo in Serie B: caos sul protocollo

CORONAVIRUS – Un calciatore del Venezia è risultato positivo al tampone e l’intera squadra non si è allenata nella giornata di ieri. La società,tramite un comunicato, attende aggiornamenti per procedere gli allenamenti anche in vista della ripresa della stagione.

Il nome del calciatore risultato positivo non è stato comunicato per motivi di privacy ma non è ancora chiaro il protocollo da seguire. La scorsa settimana il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, aveva anticipato che, in caso di contagio, soltanto il singolo sarebbe stato isolato.

Juventus: il comunicato del Venezia

La squadra veneta tramite il proprio sito internet ha così comunicato la notizia sulla positività del tesserato:

“L’intera squadra per tale motivo oggi (ieri, ndr) non ha effettuato la seduta di allenamento in programma e a partire da questa sera andrà in isolamento fiduciario in attesa di ricevere i risultati di un nuovo ciclo di tamponi effettuato in data odierna e di ricevere ulteriori indicazioni operative da parte degli organi competenti”.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close