Liga Spagnola

Real Madrid, polemiche e favoritismi al Var: la risposta dei dirigenti

REAL MADRID – La squadra di Zindedine ZIdane, grazie alla vittoria per 2-1 contro la Real Sociedad, ha raggiunto il Barcellona portandosi quindi in testa alla classifica con 65 punti.

La gara di ieri ha fatto molto discutere per alcuni episodi molti dubbi che il var non avrebbe analizzato nella giusta maniera. Il dirigente di Florentino Perez ha voluto subito spegnere le voci intervenendo a Movistar TV.

Real Madrid: la risposta di Zidane e Butragueno

“Sapevamo che avremmo dovuto affrontare una partita difficile, contro una delle migliori squadre della Liga. La nostra formazione ha fatto un grandissimo sforzo, ha saputo soffrire e ha avuto carattere fino alla fine. Ci portiamo a casa tre punti vitali. Arbitraggio? C’è uno strumento- ha tuonato Butragueno-  che permette di rivedere gli episodi dubbi da varie posizioni, con dei professionisti chiamati a prendere una decisione in merito”, le sue dichiarazioni dopo il balzo in vetta alla classifica dei blancos.

La cosa più importante è prenderci altri tre punti. Quello della Real è un campo complicato- ha aggiunto Zidane- e abbiamo sofferto fino alla fine. Ora ci restano otto finali e dobbiamo andare avanti così, questa lotta col Barcellona non finirà fino all’ultima giornata di campionato. Gli arbitri? Fanno il loro lavoro, come sempre, e non bisogna parlarne né quando le cose vanno bene né quando le cose vanno male. Non è facile essere un arbitro, gli episodi di oggi (ieri, ndr) sono stati anche rivisti dal VAR”.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close