Tottenham, scontro con Mourinho “Non voglio più giocare con lui”

TOTTENHAM – Josè Mourinho e Tanguy NDombele arrivano allo scontro totale dopo che il tecnico gli aveva comunicato di non poterlo schierare ancora in campo perché non pronto fisicamente.

Il possente centrocampista si sarebbe così recato nell’ufficio del tecnico e gli avrebbe chiesto ulteriori spiegazioni. Secondo quanto riportato da ESPN, l’ex Lione avrebbe anche optato di andare via durante la prossima sessione di mercato.

Tottenham: litigio Mourinho-NDombèlè

Non voglio più giocare con lui” ha affermato Ndombele che, a questo punto, inizia a meditare sulla prossima avventura. Psg, Barcellona e Bayern Monaco hanno già intensificato i contatti per avere maggiori informazioni ma il Tottenham non abbasserà le pretese.

Il ragazzo, pagato 62 milioni di Euro più 10 di bonus, è stato il colpo più oneroso del club inglese ma la crisi economica creta dal Covid-19 potrebbe causare anche un abbassamento delle cifre economiche. Il Bayern Monaco avrebbe chiesto anche un prestito inserendo Tolisso come contropartita.

Chelsea, pronto l’erede di Kepa: la nuova destinazione dello spagnolo

Serie A, la denuncia: “Giocare alle 22 è un disastro per la salute”