Serie A

Var, Rizzoli annuncia una possibile rivoluzione del sistema

VAR – Hanno smosso un incredibile polverone le polemiche dei dirigenti della Fiorentina dopo gli episodi e le decisioni arbitrali che hanno favorito la vittoria della Lazio. Il presidente Rocco Commisso ha suggerito l’utilizzo della tecnologia a chiamata per evitare ulteriori scandali.

Il designatore degli arbitri,Nicola Rizzoli, tramite i microfoni di Radio Rai ha comunicato la sua linea di pensiero per ridurre al minimo gli errori dei direttori di gara.

Var: le dichiarazioni di Rizzoli

“Potrebbe essere una cosa da considerare. Non è un’idea che ci vedrebbe contrari ma la scelta deve essere fatta dall’IFAB, che decide le regole. In Italia ci sono molte più polemiche, è un discorso culturale rispetto agli altri Paesi. Non avrei nulla contro ma siamo all’interno di una competizione europea e mondiale. Al momento non è un argomento in discussione. Non so se si toglierebbero le polemiche.

La cosa da dire è che guardando le statistiche, i numeri, si capisce che non essendo il calcio una scienza i dubbi resteranno sempre. Si dovrebbe magari andare a rivedere troppe azioni. Sul protocollo c’è scritto di andare a rivedere gli errori chiari ed evidenti, per questo motivo non sempre gli arbitri vanno a rivedere le azioni”.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close