Estero

Robben, l’olandese ritorna in campo: ripartirà dal Groningen

Arjen Robben ha deciso di indossare nuovamente gli scarpini da calcio e di ripartire dalla squadra che lo ha scoperto. Il Groningen,appunto, durante la prossima stagione potrà godere delle prestazioni dell’ex Bayern Monaco.

A 36 anni suonati, l’esterno ha deciso di rimettersi in gioco. Una scelta che era nell’aria poiché aveva già iniziato gli allenamenti con lo staff del club bavarese, partecipando anche alle conferenze con l’allenatore durante il lockdown.

Robben riparte dall’Olanda

“Sono di nuovo nel club in cui ho cominciato, e se sono tornato a giocare è stato per amore del Groningen. Il Groningen mi aveva proposto di tornare come dirigente o allenatore delle giovanili ma io credo che il settore dove ancora posso dare il meglio di me stesso sia il campo. Mi sento bene, e credo aver preso la decisione giusta: devo ancora compiere qualche passo ma ho buoni presentimenti. In ogni caso, se avessi avuto offerte da altri club non le avrei accettate, ma il Groningen per me è passione.

La scelta sul ritiro?Era dovuta soprattutto a problemi fisici  e quindi era stata una decisione forzata. Però adesso tutti quei problemi e dolorini che avevo sono spariti.”Oltretutto – ha aggiunto – nei primi mesi da ex ho visto tante partite, anche del Bayern, e ho capito che per me il calcio è ancora un divertimento e mi è tornata la voglia di giocare. Certo qui la differenza con il Bayern è grande, ma io torno a giocare per la mia squadra e credo che mi divertirò. E poi credo anche di essere già in discreta forma, visto che mi stavo allenando per correre la maratona di Rotterdam”

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close