Europa League

Europa League, Var dal prossimo anno: la novità

EUROPA LEAGUE – La prossima edizione sarà caratterizzata anche dall’utilizzo del Var a partire già dalla fase a gironi. Il Comitato Esecutivo della Uefa ha deciso di introdurlo anche nelle sfide del giovedì.

Quest’anno era previsto solo per la Champions League mentre in Europa League è stato posticipato. Sarà a disposizione quando si concluderà il calendario di agosto.

Europa League: ufficiale l’introduzione del var

“Secondo il programma originale, il Video Assistant Referee (VAR) in UEFA Europa League 2020/21 doveva essere introdotto dalla fase a gironi.Il 24 settembre 2019, il Comitato Esecutivo UEFA ne aveva valutato la fattibilità e aveva deciso di introdurlo già nella fase a eliminazione diretta di UEFA Europa League 2019/20.

Considerando le attuali incertezze dovute all’emergenza COVID che potrebbero avere effetti sulle capacità operative, e poiché per svolgere tali servizi potrebbe essere necessario personale aggiuntivo, condizionando eventualmente il protocollo “Return to Play” della UEFA, il Comitato esecutivo UEFA ha deciso di posticipare l’implementazione del VAR nella fase a gironi di UEFA Europa League dalla stagione 2021/22.Tuttavia, il VAR rimane confermato per la fase eliminazione diretta dell’edizione 2020/21 (ovvero dai sedicesimi di finale) e per la ripresa degli ottavi dell’edizione 2019/20″

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close