Champions LeaguePremier LeagueVetrina

Manchester City, la squadra giocherà in Champions: Tas annulla squlifica

MANCHESTER CITY – La squadra di Pep Guardiola giocherà regolarmente la prossima edizione della Champions League dopo che il Tas di Losanna ha annullato la squalifica imposta lo scorso febbraio.

Il Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna ha comunicato ufficialmente che la sanzione è stata ridotta ad un’ammenda di 10 milioni di Euro. I Citizens erano stati multati per non aver rispettato le regole imposte dal Financial Fair Play,

Manchester City: il comunicato del Tas

“ll Manchester City non ha mascherato i suoi contratti di sponsorizzazione. Il Manchester City potrà giocare il prossimo anno in Champions League.

La Corte di Appello Sportiva di Losanna ha ribaltato questa mattina la sentenza originariamente inflitta ai Citizens per presunta violazione del Financial Fari Play, tramutando la sospensione dalle competizioni europee in una multa di 10 milioni di euro”. Dopo questa notizia cambiano anche gli scenari su calciatori e calciomercato della squadra inglese.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close