Champions LeaguePremier League

Tottenham, Mourinho sul City: “E’ una vergogna”

TOTTENHAM – Josè Mourinho non ha affatto apprezzato la decisione del Tas di Losanna che ha annullato la squalifica inflitta al Manchester City lo scorso febbraio.

La squadra di Pep Guardiola parteciperà regolarmente alla prossima Champions League e dovrà soltanto pagare una multa per illeciti legati al Financial Fair Play. Il tecnico portoghese ha commentato e discusso durante la conferenza stampa questa decisione.

Tottenham: Mourinho contrario alla decisione del Tas

Gli Spurs sono il lotta per un posto in Europa League ed il prossimo anno difficilmente giocheranno nella massima competizione europea.

“È una decisione vergognosa perché se il City non è colpevole non viene sanzionato con 10 milioni di euro”. Il portoghese ha aggiunto.Se non sei colpevole non dovresti avere una multa- ha aggiunto Mourinho-. Se sono colpevoli anche la decisione è vergognosa e dovresti essere bandito dalla competizione. Non so se il Manchester City sia colpevole o no, ma in entrambi i casi è una decisione vergognosa”.

 

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close