Liga Spagnola

Coronavirus, la squadra spagnola retrocede senza giocare

CORONAVIRUS – Preoccupa la situazione legata all’emergenza epidemiologica in Spagna. Il Deportivo La Coruna scivola in terza serie del campionato senza neanche giocare.

A causa del virus è stata sospesa la partita contro il Fuenlabrada. Insieme al Deportivo retrocede anche il Numancia a causa delle vittorie Lugo ed Albacete nell’ultimo turno di campionato.

Coronavirus: la retrocessione del Deportivo

E’ la prima volta che accade nella storia che una squadra che ha giocato la semifinale di Champions League dovrà confrontarsi con le squadre di terza divisione.

Era dal 1974 che il club non subiva una tale retrocessione. Un evento shock per i tifosi che sono sempre stati ambizioni e non hanno mai smesso di sognare grandi imprese. Resta alta l’allerta, dunque, in Spagna a causa dell’elevato numero di contagi.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close