Coronavirus, il direttore dello Spallanzani: buona riposta dai test rapidi

CORONAVIRUS – Arrivano notizie molto positive direttamente dal direttore sanitario dello Spallanzani sui test rapidi effettuati. Lo conferma direttamente Francesco Vaia che ha rivelato gli ottimi testa dei tamponi naso-faringei.

Con questa notizia potrebbe cambiare anche il sistema calcistico che, dopo il ritorno in campo a porte chiuse, potrebbe studiare un nuovo scenario per la prossima stagione.

Coronavirus: Vaia sui test rapidi

“I due test rapidi appena validati per la ricerca del Coronavirus funzionano ed è positiva l’immediata risposta della Regione Lazio per il loro impiego nelle aree di afflusso di cittadini provenienti da Paesi nei quali il virus è in fase di crescita. Altrettanto ci auguriamo venga fatto a monte, evitando che entrino nel nostro Paese cittadini positivi”.

Vaia sui risultati ottenuti con i due test tamponi naso-faringe ha inviato una relazione al ministero della Salute. I risultati saranno valutati con attenzione e saranno discussi dai ministri per consentire un inizio regolare della prossima stagione.

Serie A, tifosi allo stadio: il piano di Sibilia

FIFA, indagini per corruzione: Infantino nei guai