Champions League

Psg, l’affondo su Neymar: “Non è un leader come Ronaldo”

PSG – La squadra francese ha perso la finale di Champions League contro il Bayern e Neymar è già finito nel mirino della critica.

Giovanni Armanini ha criticato il brasiliano, ritenendolo non un leader come Cristiano Ronaldo e Lionel Messi. La firma si Tuttosport, ha inoltre confermato che l’ex Barcellona deve giocare in determinati contesti che ne esaltano le qualità.

Psg: critiche per Neymar

“Lui è un giocatore che va rivisto in un contesto come quello del Barcellona, ma onestamente non l’ho mai visto come un leader. Neymar tende ad adattarsi come leader in base a dei contesti che gli rendono facile questo ruolo. Il salto di qualità che gli manca è il diventare un esponente massimo di questa competizione, come ad esempio può essere Cristiano Ronaldo, che segna tanto sia nella fase a gironi che in quella ad eliminazione diretta.

Messi segna più nella fase a gironi ma questo trofeo lo ha vinto diverse volte e pure da protagonista. Per me è stato più leader Di Maria. Neymar è stato leader quando ha vinto l’oro olimpico nel 2016, è questa la sua dimensione”.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close