Inter, senti Sconcerti: “Eriksen come Bernardeschi”

Mario Sconcerti ha analizzato la partita di ieri tra Juventus e Inter durante il suo consueto editoriale sulle pagine del Corriere della Sera.

Il giornalista, poi, ha anche azzardato un paragone tra due calciatori che ieri si sono affrontati ovvero Federico Bernardeschi e Christian Eriksen. Entrambi sono stati spesso accerchiati dalla voci di mercato che ne avrebbero previsto la cessione.

Juventus Inter: il paragone di Sconcerti

“Quando gioca Bernardeschi è sempre un messaggio di pace per gli avversari. Ci sarà accademia, non lotta. Quando gioca Eriksen dall’altra parte è la stessa cosa. Personalmente tendo a pensare con cattiveria che Conte abbia voluto coinvolgere

Eriksen nell’uscita dalla Coppa, come una conferma alle sue tesi sui limiti del giocatore. Chiudere la riabilitazione costruita dopo il gol nel derby. Se così fosse avrebbe avuto ragione, Eriksen ha battuto, non bene, tutti i calci piazzati dell’Inter, nessuna cosa oltre”.

Tifi Inter? Seguici su Twitch!

Agnelli Juventus, L’Equipe: “Fa male all’universalità del calcio”

Mercato Juventus, si riapre la pista che porta al fantasista del Real Madrid