Handanovic Inter, il cerchio si stringe: tre nomi per l’erede

L’Inter starebbe lavorando per trovare il degno erede di Samir Handanovic. Il portiere sloveno non offre più garanzie tecniche e potrebbe essere sostituito a partire dalla prossima stagione.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, i profili più quotati sono quelli di Juan Musso, Alessio Cragno e Alex Meret. Quest’ultimo avrebbe deciso di lasciare il Napoli se dovesse rimanere Gennaro Gattuso.

Mercato Inter: Musso la prima scelta

Il portiere dell’Udinese è quello che avrebbe maggiormente convinto i dirigenti nerazzurri ma l’alta valutazione che ne fanno i friulani, ovvero 30 milioni di Euro, potrebbe essere il principale problema. Le casse nerazzurre sono vuote e, dopo i problemi legati alla proprietà, difficilmente si riempiranno in breve tempo. Sarà quindi necessario concretizzare delle operazioni in uscita per riallacciare i rapporti con la famiglia Pozzo, con la quale si è parlato anche di Rodrigo De Paul.

Leggi anche:Mercato Juventus, l’attaccante apre le porte ad un possibile ritorno

L’ Inter ha preso in considerazione anche Brazao e il figlio d’arte di Dejan Stankovic ma sono ritenuti ancora troppo acerbi per vestire la casacca titolare nerazzurra.

 

Tifi Inter? Seguici su Twitch!

JUVENTUS PARATICI

Mercato Juventus, l’attaccante apre le porte ad un possibile ritorno

Juventus, Zidane avrebbe deciso la squadra del futuro