Inter, dalla Germania l’erede di Handanovic

L’Inter starebbe monitorando varie opzioni per sostituire Samir Handanovic. Il portiere ha il contratto in scadenza nel 2022 e potrebbe lasciare l’eredità a Peter Gulacsi.

Secondo quanto riportato dalla Bild, però, sul ragazzo ci sarebbe anche il Borussia Dortmund che, in realtà, avrebbe anche offerto 5 milioni di Euro all’estremo difensore legato al Lipsia fino al 2023.

Inter: occhi sul portiere del Lipsia

Gulacsi si potrebbe anche liberare versando ai tedeschi la cifra da 13 milioni di Euro prevista dalla clausola rescissoria presente nel contratto.

Leggi anche:Mercato Inter, tutti pazzi per Skriniar: offerti 80 milioni di Euro e uno

L’Inter, però, starebbe seguendo con interesse anche le altre soluzioni che riguardano Alessio Cragno, Juan Musso e Rui Silva. Quest’ultimo, in forza al Granada, si potrebbe ingaggiare a parametro zero perché ha il contratto in scadenza.

Juventus, Mihajlovic ad un passo: ecco quando sarebbe successo

marotta inter

Mercato Juventus, sfida all’Inter per il colpo a parametro zero