Juventus, Paratici non ha dubbi sul futuro di Pirlo e Ronaldo

La Juventus esce dallo Stadium con una clamorosa sconfitta rimediata contro il Benevento. Sul banco degli imputati, ancora una volta, sarebbero finiti Cristiano Ronaldo e Andrea Pirlo.

Il dirigente dei bianconeri, Fabio Paratici, ha analizzato il momento della squadra tramite i microfoni di Sky Sport e ne ha approfittato anche per parlare del futuro sia dell’allenatore che del calciatore più rappresentativo.

Juventus: le parole di Paratici su Ronaldo e Pirlo

“Abbiamo il miglior calciatore del mondo e ce lo teniamo stretto.Non eravamo insoddisfatti degli allenatori precedenti, c’erano altri motivi per cui abbiamo cambiato. Una società segue una propria linea e alla fine si vede se è corretta o meno. La Juventus gioca tutte le partite e tutte le competizioni per vincere. La transizione non esiste: le annate sono comunque importanti perché c’è una crescita che porta poi a vincere negli anni successivi.

Leggi anche:Mercato Inter, doppia beffa dall’Inghilterra per Marotta

Ha concluso Paratici che, a fine stagione, dovrà sicuramente fare i conti con le voci di mercato che riguardano Cristiano Ronaldo. L’attaccante portoghese avrebbe fatto intendere di voler ritornare al Real Madrid dopo l’eliminazione dalla Champions League.

de paul inter

Mercato Inter, doppia beffa dall’Inghilterra per Marotta

Mercato Inter, Conte potrà contare su un altro attaccante