Juventus, Nedved ha svelato il futuro di Pirlo, Dybala e Ronaldo

Pavel Nedved ha concesso una lunga intervista ai microfoni di Dazn dove ha svelato i piani della società per quanto riguarda il futuro di Paulo Dybala, Cristiano Ronaldo e Andrea Pirlo.

Dovrebbero rimanere tutti alla Continassa anche durante la prossima stagione nonostante le voci di mercato che riguardano soprattutto il bomber portoghese.

Juventus: le parole di Nedved

Pirlo è e sarà l’allenatore della Juventus, al 100%. Abbiamo sposato un progetto con Andrea, sapendo delle difficoltà che ci sarebbero state. Ronaldo per me non si tocca, ha un contratto fino al 30 giugno 2022 e rimarrà. Quello che succederà dopo si vedrà. Ci è mancato. Credo che quest’anno non abbia disputato più di 800 minuti con noi: sono pochissimi. La sua presenza ci garantirebbe varianti offensive e gol che ovviamente ci sono mancati fin qui. Ha un contratto di un altro anno e non ho altro da aggiungere a quello che hanno già detto il direttore Paratici e il presidente Agnelli.

Leggi anche:Inter, non solo il Marsiglia: un’altra squadra interessata a Vidal

Ha concluso l’attuale vice-presidente della Juventus che dovrà sicuramente risolvere il nodo contrattuale legato a Dybala ma anche il malcontento di Cristiano Ronaldo. Il portoghese avrebbe espresso la volontà di lasciare Torino dopo l’eliminazione dalla Champions League.

Tifi Inter? Seguici su Twitch!

Mercato Inter, Isco il regalo per Conte: ecco cosa chiede il Real Madrid

Inter, due calciatori rientreranno alla Pinetina