(GdS) Europei, c’è la novità: come cambia il fallo di mano

italia

EUROPEI – Tutto pronto per l’inizio degli Europei che avverrà venerdì prossimo con l’esordio dell‘Italia di Roberto Mancini contro la Turchia a Roma.

La notizia di oggi, riportata sull’edizione odierna della ‘Gazzetta dello Sport’ a pagina 9, è il cambiamento che ci sarà sul fallo di mano.

Europei, cosa cambia sul fallo di mano

La rosea scrive che non tutti i tocchi saranno punibili. “Il mani involontario che fa segnare un compagno non sarà più da fischiare”, così si legge.

È sempre fallo di mano se: il tocco è volontario o se braccia e/o mano ampliano il corpo in maniera “innaturale” (sarà l’arbitro a valutare caso per caso, in relazione al movimento del giocatore nella specifica situazione).

Un gol viene annullato se: è segnato direttamente con la mano, anche se il tocco è involontario o è segnato immediatamente dopo un tocco di mano, anche se involontario, dello stesso giocatore.

Un gol non viene annullato se: se c’è un tocco di mano involontario di un compagno di squadra.

(GdS) Mercato Juventus, nuova idea: piace il giocatore della Fiorentina

calciomercato milan mercato

Mercato Milan, niente Giroud? Spunta un nome nuovo in attacco